Salta il contenuto
Spedizione gratuita per ordini superiori a € 99,00
La scelta del tavolo perfetto per la tua casa!

La scelta del tavolo perfetto per la tua casa!

Non c’è casa senza tavolo: tondo, ovale o quadrato, in legno, a scomparsa o in vetro e cristallo, i tavoli sono elementi essenziali per la nostra casa, uno di quei complementi funzionali e utili a completare l’arredamento di una stanza. Occorre, perciò, sceglierlo con cura e optare per soluzioni versatili, soprattutto utili quando il numero degli ospiti aumenta, anche in un momento inaspettato.

La prima domanda che ci viene in mente è: Qual è la forma ideale?

Per via dell’assenza totale di spigoli e angolature, il tavolo rotondo è perfetto per arredare un’ambiente moderno. E’ considerato il “salvaspazio” per eccellenza e per questo è indicato per gli ambienti di dimensioni ridotte in cui è necessario un arredamento poco ingombrante e flessibile. La maggior parte dei tavoli rotondi non ha gambe bensì un unico supporto centrale, di conseguenza non ci sono elementi di ostacoli per le sedie, è possibile inserirle in qualunque punto del tavolo stesso e permettono a tutti gli ospiti di stare seduti comodamente. Per ciò che riguarda le dimensioni, si va dai 70 cm di diametro fino ad arrivare ai 180 ed oltre.

 

Il tavolo rotondo risulta molto pratico soprattutto negli ambienti piccoli, in quanto ha un ingombro minore rispetto al tavolo quadrato e al tavolo rettangolare. Tale pregio risulta ancora più evidente nel caso dei modelli allungabili, che in pochi attimi assumono una forma ovale e garantiscono uno spazio minimo di circa 58 cm per ciascun commensale.  Il tavolo ovale, per la presenza di bordi arrotondati, in un certo senso addolcisce le forme dell’arredo; solitamente è in grado di ospitare un numero che varia dai 6 ai 10 ospiti.

 

Per un’ambiente più classico è meglio puntare su tavoli rettangolari o tavoli quadrati allungabili.

Quella rettangolare è la forma più pratica per il tavolo. E’ più semplice collocarlo, sia al centro della stanza che addossato a un angolo. Se si dispone nei propri ambienti di uno spazio maggiore, si potrà optare per questa soluzione che risulta certamente più comoda e confortevole. I modelli allungabili rappresentano la soluzione ideale senza creare ingombri eccessivi quando non è necessario.

 

Per i tavoli quadrati c’è l’inconveniente della dimensione, infatti sono più piccoli. In genere hanno solo quattro posti tavola ma alcuni possono essere allungati con un sistema di apertura a libro. Scegliere un tavolo quadrato allungabile è una questione principalmente di praticità, avendo una forma che si adatta a molti ambienti, interni ed esterni, che siano di piccole o di grandi dimensioni.

 

Infine, per la scelta dei materiali, il più comune è il legno, anche il più consigliato per i tavoli da cucina perché più solido, resistente e facile da pulire.  I tavoli in vetro e cristallo, invece, sono i più eleganti, quelli in metallo sono i più pratici, mentre quelli in ferro battuto hanno il sapore di tradizione. I tavoli in plastica e polipropilene sono i più contemporanei, mentre l’ultima tendenza vede protagonisti bambù e rattan.

Articolo precedente Il DIVANO: protagonista indiscusso di ogni salotto!
Articolo successivo Un armadio comodo è ancora più facile da tenere in ordine!